Rispetto

Sappi, tu che hai deriso quel Teseo Tesei che si è immolato per la Patria (sì, la P maiuscola in certi contesti non stona), chiamandolo “idiota” per essersi sacrificato consapevolmente durante una missione di guerra, che oggi ti sei guadagnato il mio disprezzo.
Forse come dici tu oggi avremo bisogno più di uomini onesti che di eroi, ma il non rispetto che hai dimostrato a qualcuno che è morto per un ideale, per i compagni, per qualcosa che in ogni caso tu non capisci, fa sì che anche tu di rispetto non ne meriti.

Tags: